EnglishItaliano
  • Meteo
  • WebCam
  1. La Val di Sole vista da WEB DESIGNER

  2. Pellizzano visto da HOTEL PEZZOTTI

  3. Il Passo Tonale visto da HOTEL LA TORRETTA

  4. La Presanella vista da HOTEL CHALET AL FOSS

OK - Scegli itinerario

La via delle malghe Percorso delle cascate Val de L'ors Laghetti e fiori La strada militare

Oltre i 2000 metri Risalendo la Val di Peio La Vermigliana Il giro dei forti austriaci La montagna

Sulle orme dei caprioli Sui masi da Mont Strada dell'Imperatore Sulle rive del Meledrio Dosso di Santa Brigida

Traversata del Monte Peller Tra castelli e frutteti Al di là del Noce La salita panoramica La traccia de "La Lec"

Val di Sole - "La salita panoramica"

PERCORSO: Bolentina - Malga Bassa - P.Merendaia - Malga Alta - P.Merendaia - Bolentina
DATI TECNICI:
Lunghezza totale: Km  12
Dislivello complessivo: m.  630
Tempo di percorrenza: h  3
Difficoltà: - media
Tratti Sterrati: Km  2
Tratti Asfaltati: Km  10

ALTIMETRIA:


DESCRIZIONE PERCORSO:
Questo itinerario può essere intrapreso (per chi ha un discreto allenamento) partendo dalla Borgata di Malè, salendo per Via degli Alpini (Strada Provinciale n. 141) posta sul lato nord-est del paese, precisamente in zona “Arco” sino al caratteristico abitato di Bolentina. (6 km ca - 1 ora). Superata l’inclinata piazza del paese si sale tra tipiche abitazioni, a fianco di una particolare fontana-lavatoio verso la località “Mas de Mez”. Superate le aree prative che contornano il paese, la strada asfaltata entra nel bosco compiendo un tornante. Sulla destra una strada sterrata pianeggiante ci porta alla “Sega di Bolentina” ottimo punto panoramico sulla Val di Sole e sulla Val di Rabbi. Di qui, sempre su strada, a sinistra, in forte pendenza, e quindi in falsopiano nel bel lariceto sino alla Malga Bassa di Bolentina (fontanella) posta sulle pendici della boscosa Val di Rabbi. Ritornando per un breve tratto sulla strada percorsa si giunge dopo uno strappo ripido alla vasta zona prativa di “Piazza Merendaia” (ottimo punto solatio e panoramico a cavallo tra la Val di Rabbi e la Val di Sole). Ora la strada si divide, a sinistra in discesa verso Mas de Mez-Bolentina (percorso facile), a destra, per chi ha ancora energie da spendere, su strada sterrata con pendenze a tratti anche notevoli, nel bosco fino alla Malga Alta di Bolentina (mt. 1822). (Possibile breve escursione a piedi fino al Bivacco D. Marinelli posto al limite della vegetazione - 1 ora circa). Con Montés, Bolentina formò una comunità fiorente fino agli inizi del 1900, attorno al suo cuore, che è la chiesetta di S. Valentino posta su un solitario colle. Il rientro dalla Malga Alta di Bolentina avviene per il percorso di andata fino ad incontrare il bivio Mas de Mez-Bolentina (discesa).
https://www.valdisole.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/988615banner_valdisolebooking_1_420_250.jpglink
https://www.valdisole.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/156228sport.giflink
https://www.valdisole.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/809861337667hotel_rosa_degli_angeli.jpglink
https://www.valdisole.it/components/com_gk3_photoslide/thumbs_big/323924banner_hotel_arcangelo_420_250.jpglink
Hotel Chalet al Foss - Vermiglio Sport Hotel Rosatti - Dimaro Hotel Rosa degli Angeli - Peio Hotel Arcangelo - Pellizzano
Contattaci con Skype